Continuando ad utilizzare questo sito l'utente acconsente all'utilizzo dei cookie sul browser come descritto nella nostra cookie policy clicca LEGGI, a meno che non siano stati disattivati. È possibile modificare le impostazioni dei cookie nelle impostazioni del browser, ma parti del sito potrebbero non funzionare correttamente


AGORÁ FLEGREA. Dialoghi d’autore

Dimensione carattere

 

 

Il Polo Culturale di Palazzo Toledo a Pozzuoli è la sede prescelta per “Agorà Flegrea – Dialoghi d’autore”, ciclo di interviste con i protagonisti dell’arte e dello spettacolo, della cultura e della società. Un recupero della memoria e della tradizione, nell’era della tecnologia e dei rapporti virtuali, per riscoprire il piacere della parola e del confronto diretto.

Personaggi del mondo del cinema e del teatro, della musica e della televisione. Ma anche della filosofia e dell’enogastronomia, del giornalismo e della letteratura, dello sport e della politica. Testimoni del nostro tempo, da conoscere e scoprire oltre la dimensione pubblica e professionale.

Gli incontri saranno affidati ad autorevoli operatori culturali e intellettuali, pronti a dialogare con i prestigiosi ospiti nel segno del rigore scientifico, ma senza rinunciare a un pizzico di ironia e leggerezza.

Realizzato con il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Tempo Libero – Marketing territoriale, il primo ciclo di incontri di “Agorà Flegrea – Dialoghi d’autore” si svilupperà nell’arco di quattro appuntamenti settimanali, dal 5 al 26 luglio, nell’ambito delle iniziative per l’Estate 2018 del Comune di Pozzuoli.

Ad aprire la manifestazione, giovedì 5 luglio alle ore 17.00, sarà Cristina Donadio, attrice di teatro e cinema di lungo corso, nota al grande pubblico per la serie Tv “Gomorra”  dove interpreta il ruolo di Scianel. Modera l’attrice Adele Pandolfi.

La settimana successiva, giovedì 12 luglio, sarà la volta dell’attore, regista e drammaturgo Enzo Moscato, uno dei più importanti esponenti dell’avanguardia teatrale contemporanea, intervistato dal critico e giornalista Alberto Castellano.

Giovedì 19 luglio ospite di “Agorà Flegrea” la scrittrice Wanda Marasco, finalista nel 2017 del Premio Strega con il romanzo “La compagnia delle anime finte”. A dialogare con lei la collega scrittrice Maria Rosaria Selo.

Ultimo appuntamento il 26 luglio con Massimo Antonelli, indimenticato campione del Basket Napoli, e attualmente promotore a Castel Volturno del progetto sociale Tam Tam Basket, per avvicinare allo sport i figli degli immigrati del litorale domitio. Intervista affidata a Gino Conte, direttore di Primaradio.

Il coordinamento e la direzione artistica di “Agorà Flegrea” sono a cura dello storico del cinema Giuseppe Borrone.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e si terranno presso la sala conferenze di Passaggio Toledo.

Per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .